Comune di Magliaso
..
EMERGENZE
RUBRICA
CONTATTO
UBICAZIONE
GALLERY
LINK
PRINT VERSION
..
Comune di Magliaso
Comune di Magliaso
..
Benvenuti sul sito
del Comune di Magliaso
..
..
..



Ultimi comunicati
>Vai alla pagina Comunicati
..
..
..
29.04.16CONCORSO PER L’ASSUNZIONE DI UN/A IMPIEGATO/A AMMINISTRATIVO/A.. 

Il Municipio di Magliaso apre il concorso per l’assunzione di

 

un/a impiegato/a amministrativo/a

presso la Cancelleria comunale.

 

Il bando di concorso può essere consultato sul Foglio Ufficiale n° 34 del 29 aprile 2016 e sul presente sito, rubrica "Albo comunale", oppure richiesto direttamente alla Cancelleria comunale (e-mail: comune@magliaso.ch / fax: 091 606 29 43 / tel: 091 606 12 81).

 

Requisiti principali: cittadinanza svizzera, attestato di maturità professionale commerciale o attestato federale di capacità quale impiegato di commercio. comprovata esperienza e conoscenza dell’amministrazione comunale. Preferenziali: diploma cantonale di funzionario amministrativo degli Enti Locali; conoscenza operativa dell’applicativo informatico GeCoTi Web; ottima conoscenza della lingua tedesca parlata e scritta.

 

Il Municipio non considererà le offerte i cui candidati non saranno in possesso dei requisiti richiesti dal bando e procederà al loro stralcio senza ulteriori comunicazioni agli interessati.

 

Scadenza del concorso:  martedì 17 maggio 2016 – ore 12.00.

..
..
..
26.04.16Revoca della convocazione dell'assemblea comunale per l'elezione del Sindaco.. 

Il Municipio di Magliaso,

 

richiamati gli art. 68 LEDP, 8 RALEDP e il decreto di convocazione dell'assemblea comunale dell’11 aprile 2016;

 

considerato che è pervenuta alla Cancelleria comunale un'unica candidatura per l'elezione del Sindaco;


r i s o l v e:


1. Alla carica di Sindaco risulta eletto tacitamente, per la legislatura 2016-2020,

 

il signor Roberto Citterio, nato il 14 maggio 1957.


2. L'assemblea comunale convocata per domenica 8 maggio 2016 è revocata.

 

3. L'eletto rilascerà la dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle leggi dinnanzi al Giudice di pace del Circolo della Magliasina.

 

4. Contro la presente decisione è data facoltà di ricorso al Tribunale cantonale amministrativo, Palazzo di giustizia, 6900 Lugano, entro 3 giorni dalla pubblicazione.

..
..
..
13.04.16Studio strategico Malcantone Ovest - Piano strategico.. 

Abbiamo il piacere di pubblicare la documentazione inerente lo

 

"Studio strategico Malcantone Ovest - Piano strategico"

(rapporto finale)

 

presentato in occasione della serata pubblica del 22 marzo 2016 a Caslano.

 

Chi desiderasse avere una copia della documentazione in forma cartacea, è invitato a volersi rivolgere alla Cancelleria comunale, tel. 091 606 12 81 / e-mail: segretario@magliaso.ch.

..
..
..
12.04.16Elezioni comunali 2016 - i risultati di Magliaso.. 

L'Ufficio cantonale di accertamento ha trasmesso tutti i risultati inerenti le elezioni comunali del 10 aprile 2016, relative al Comune di Magliaso. Consulta le tabelle dei risultati:

 

Elezione del Municipio

 

Elezione del Consiglio comunale

..
..
..
07.04.16Deposito liste per sottoscrizione iniziativa popolare legislativa elaborata.. 

Si avvisa la Cittadinanza che è possibile sottoscrivere durante i normali orari d'apertura degli sportelli della Cancelleria comunale la seguente lista:

 

Iniziativa popolare legislativa elaborata:

“Le vittime di aggressioni non devono pagarei costi di una legittima difesa"

 

Pubblicata sul F.U. n° 25-26 del 1° aprile 2016.

 

Possibilità di sottoscrizione sino al 31 maggio 2016.

 

 

E' data anche la facoltà di stampare la lista dal sito, sottoscriverla e consegnarla alla Cancelleria per la vidimazione.

..
..
..
31.03.16IMPORTANTE: Comunicazione alla popolazione da parte del Municipio.. 

Gentili Signore, Egregi Signori,

 

lo scorso 21 marzo il sig. Alexander Stockar, residente a Magliaso dal 2012, ha recapitato ad oltre 350 cittadini/elettori una lettera, che ha generato nei destinatari molteplici reazioni, ma soprattutto di perplessità.

A giudizio del sig. Stockar le Autorità politiche comunali (Municipio e Consiglio comunale) agirebbero in modo discriminatorio e si dimostrerebbero insensibili nei confronti di una parte della popolazione del nostro Comune e questo per il fatto di riconoscere da decenni la congrua (stipendio) al Parroco di Magliaso e un contributo forfettario di solidarietà alla Chiesa Evangelica.

Il Municipio, preso atto della citata lettera ha deciso di indirizzare a tutti i fuochi di Magliaso, pubblicare agli albi comunali e sul sito  la presente comunicazione, esponendo in maniera concisa, trasparente e oggettiva la propria presa di posizione in merito, basandosi anche su fatti e documenti storici.

Il contenuto della lettera del sig. Stockar denota purtroppo una palese parzialità nelle riflessioni contenute, che risultano nel contempo assai superficiali, con scopo ultimo quello di screditare l’operato dei membri degli organi istituzionali, che in tutti questi anni si sono succeduti nell’amministrazione del nostro Comune.

Un tentativo assolutamente inopportuno e infelice di influenzare i cittadini e le cittadine nelle loro scelte, per quanto concerne le elezioni per il rinnovo dei rappresentanti dei due poteri comunali.

Il sig. Stockar lo scorso mese di febbraio ha contattato tramite uno scritto tutti i candidati al Consiglio comunale, chiedendo loro chi era disposto, in caso di elezione, ad impegnarsi per eliminare il versamento da parte del Comune di Magliaso della congrua al Parroco, e relativi oneri sociali (ndr. totale fr. 27'337.85 nel 2015) e del contributo alla Comunità Evangelica (fr. 4'000), lasciando così al Consiglio parrocchiale il prelievo di un’imposta di culto, alla quale sono assoggettate tutte le persone iscritte all’inizio dell’anno civile nel catalogo tributario della Parrocchia. Imposta prelevata in percento dell’imposta cantonale ordinaria del medesimo anno, con un’aliquota determinata in base al fabbisogno votato dall’Assemblea parrocchiale.

Sulla base delle risposte o non risposte dei candidati, il sig. Stockar come detto ha trasmesso a più di 350 cittadini (o meglio nuclei familiari), la lettera in oggetto contenente, oltre alle riassuntive posizioni dei candidati, le sue “riflessioni personali”.  

Si deve sottolineare come già nel marzo 2015 il sig. Stockar aveva inoltrato un ricorso al Consiglio di Stato, contro l’approvazione da parte del Consiglio comunale dei conti preventivi 2015 del Comune, postulando l’annullamento dei conti di spesa relativi alla congrua del Parroco e del contributo alla Chiesa Evangelica, con conseguente azzeramento delle uscite da lui contestate.

Il Governo cantonale con decisione del 27 maggio 2015 ha respinto il ricorso, confermando la decisione del Consiglio comunale del 9 febbraio 2015 (e implicitamente tutte quelle sui conti preventivi e consuntivi degli anni precedenti), poiché immune da violazioni di legge, compresa quella della libertà di credo e di coscienza, costituzionalmente protetta dall’art. 15 Cost. federale.

Per fare migliore chiarezza sull’origine del riconoscimento della congrua da parte del Comune, vogliamo citare alcuni momenti storici che hanno caratterizzato questo accordo.

Nel lontano 1886 il Comune di Magliaso, finanziariamente meno forte della Parrocchia, che era priva di un Consiglio Parrocchiale, per legge gestiva e incamerava i proventi della Chiesa (affitti e vendita di terreni), che risultavano ben superiori alla contropartita da versare sotto forma di congrua al Parroco, il tutto attraverso semplici accordi bonali, sfociati nel 1944 in una convenzione sottoscritta dalle parti e regolarmente approvata dai rispettivi organi legislativi.

Convenzione voluta a seguito del difficile momento degli anni di guerra, dove il Comune presentava un totale di uscite di fr. 65'000, di cui ben fr. 15'000 destinati all’assistenza pubblica e con un gettito d’imposta  comunale pari a fr. 28'008. Con questo accordo notarile la Parrocchia abbandonava ogni credito capitale al Comune, mentre quest’ultimo si obbligava a una rendita perpetua di fr. 600 annui, molto più sopportabile per le finanze pubbliche dei tempi.

Nel 1984, viste le mutate condizioni economiche delle parti interessate, la convenzione è stata sciolta con unanime approvazione del Consiglio comunale, restando comunque l’impegno da parte del Comune di continuare nel versamento della congrua al Parroco.

Si deve inoltre citare, quale ulteriore benefattore indiretto a favore di tutta la Comunità di Magliaso, Don Giuseppe Bernasconi (1814 – 1899), il quale tramite un lascito ha ceduto al Comune, la propria casa paterna, venduta nel 1983 alla cassa Raiffeisen per fr. 150'000, e terreni agricoli per un totale di 23'775 mq, affittati dal 1970 al Golf Club Lugano, il cui reddito attuale è di fr. 73'478 annui.

Da un calcolo empirico, considerate le locazioni dei beni parrocchiali, gli incrementi di proprietà e le vendite, l’utile attualizzato a favore del Comune si attesta a oltre fr. 1'000'000, compresa la deduzione delle congrue e dei contributi alla Chiesa evangelica nel corso degli anni.

Per quanto riguarda il reddito attuale di fr. 73'478 (affitto Golf), dedotti i fr. 31'000 (congrua e contributo Chiesa Evangelica), il saldo a favore delle casse comunali si attesta a fr. 42'000, utilizzati in particolare per pagare gli interessi ipotecari del nuovo asilo, contenere la partecipazione degli scolari ai costi della mensa e finanziare diverse attività per gli allievi della Scuola elementare (settimana verde e settimana bianca).

 

Sulla base dei fatti storici documentati e degli importi reali, si può concludere:

  • il Comune da sempre ha ottenuto vantaggi economici dalle proprietà cedute in passato dalla Chiesa e che il versamento della congrua al Parroco ed il contributo di solidarietà alla Chiesa evangelica sono più che giustificati anche da un punto di vista morale;
  • l’agire delle Autorità politiche comunali, che si sono succedute dal lontano 1886, con l’avvallo fino al 1968 da parte dell’Assemblea comunale e in seguito dal Consiglio comunale, è sempre stato dettato dal riconoscimento per tutto ciò che la Parrocchia e suoi rappresentanti hanno dato alla Comunità di Magliaso, specialmente “negli anni bui” del secolo scorso;
  • il contribuito di ca. fr. 31'000 annui (costo pro capite di ca. fr. 20) giustifica la volontà di chi nel passato ha creato le basi per il benessere di cui usufruiamo a tutt’oggi.

Con la massima stima e rispetto per i propri Cittadini, inviamo i nostri più cordiali saluti.

 

IL MUNICPIO DI MAGLIASO

..
..
..
18.03.16R I C H I A M O ai proprietari di cani sulla mancanza d'educazione e d'igiene.. 

Il Municipio deve una volta di più rivolgersi a voi tutti, proprietari di cani di Magliaso, per denunciare un preoccupante quanto dilagante menefreghismo da parte di alcuni di Voi, per quanto concerne l'igiene e la decenza nelle strade, piazze (es. Sagrato della Chiesa parrocchiale) e spazi verdi pubblici del nostro Comune.

 

Continue lamentele giungono all'indirizzo dell'Amministrazione comunale, concernenti gli ESCREMENTI lasciati dai vostri animali, che evidentemente non sono raccolti dai rispettivi proprietari. ...

 

Leggi l'intera circolare

..
..
..
16.03.16Deposito liste per sottoscrizione di un'iniziativa popolare federale.. 

Si avvisa la Cittadinanza che è possibile sottoscrivere durante i normali orari d'apertura degli sportelli della Cancelleria comunale la seguente lista:

 

Iniziativa popolare federale:

“SI al divieto di dissimulare il proprio viso"

 

Pubblicata sul F.F. il 15 marzo 2016.

 

Possibilità di sottoscrizione sino al 31 maggio 2016.

 

 

E' data anche la facoltà di stampare la lista dal sito, sottoscriverla e consegnarla alla Cancelleria per la vidimazione.

..
..
.. .. ..
..
.. .. ..
.. © Comune di Magliaso – credits
Ultimo aggiornamento della pagina: 29.04.2014
Visualizzazione: RegolareStampa
..
.. .. ..
..